XXXVII Certamen Ciceronianum Arpinas

Indirizzo:

Via Aquila Romana, 2 Arpino (Fr) - Italy

Informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono:

+39 0776.852101

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere informato su tutte le novità del Certamen Ciceronianum Arpinas
Invieremo delle newsletter periodiche tenendovi informati su tutte le novità sulla manifestazione.
  • Home
  • News ed Eventi
  • Oltre 200 i partecipanti al 37° Certamen - Tra le novità i liceali di Francia e Austria

Cresce l'attesa per la 37ª edizione del Certamen Ciceronianum Arpinas

L'aumento dei Partecipanti, delle Scuole e dei Paesi esteri permette al Centro Studi Umanistici di poter gioire di fronte all'interesse che la gara suscita tra tutti i giovani studenti europei.

Saranno 14 le nazioni rappresentate, 167 i giovani latinisti che venerdì 12 Maggio 2017 si sfideranno nella traduzione e commento di un passo di Cicerone, 51 i docenti - accompagnatori che saranno accolti dal presidente del centro studi Ciceroniani e sindaco di Arpino, Renato Rea, e dagli ambasciatori del Certamen.

Ad annunciare il nome del vincitore, domenica 14 maggio, sarà la giornalista del Tg2 Marzia Roncacci; tra le novità di questa edizione la riapertura della "Torre di Cicerone" prevista venerdì 12 maggio alle 16:00.

Il ritorno della Francia e dell'Austria é un segnale che spinge ad essere sempre più ottimisti, in quanto tutta la promozione, che é stata fatta presso i Centri culturali, ha permesso di confrontarsi con le nuove generazioni di insegnanti che non conoscono appieno la realtà del Certamen Ciceronianum.

Oltre ai partecipanti del Tulliano di Arpino, saranno protagonisti della gara anche sei ciociari, grazie ad altrettante borse di studio messe a disposizione dal Rotary Club di Frosinone.

Gli studenti si cimenteranno su un passo ciceroniano scelto dalla Commissione giudicatrice, presieduta dal prof. Mario De Nonno e dal prof. Paolo De Paolis. I Docenti accompagnatori potranno partecipare venerdì mattina anche al Simposio Ciceroniano ed alla Serata di Cultura.

Confermato l'incontro ormai tradizionale del sabato pomeriggio da parte di tutti gli iscritti e della Delegazione francese di Villeneuve Le Roi con l'Abate di Montecassino, Don Donato Ogliari. Ricco, infatti, anche il programma della tre giorni ciceroniana con il prof. Giuseppe Antonelli, ex certaminista, che terrà un interessante incontro sulle problematiche legate alla Lingua italiana; la soprano Orietta Manente ed il pianista Nicola Apice (Progetto Aviap) apriranno uno spazio musicale nella Serata di Cultura tra le letture di passi ciceroniani, a cura di Piergiorgio Sperduti. Arpino ed il Centro Studi ampliano, così, l'offerta culturale e si presentano all'apertura della XXXVII edizione del Certamen con le carte in regola per un progetto internazionale che non ha mai subito interruzioni dal 1980 .

A breve sarà presentato in sede europea un progetto di coinvolgimento di Bruxelles nella crescita e nell'ulteriore impulso che si vuole dare ad una manifestazione che ha anticipato tutti i tempi della storia: vedasi l'abbattimento del Muro di Berlino e l'istituzione dell'ERASMUS sulla mobilità studentesca.

Tutti, senza distinzione, vivranno i tre giorni arpinati in grande gioia ed amicizia, come l'Oratore era solito chiedere all'amico Attico quando veniva ospitato nel Municipium Arpinas. Per questo torneranno anche le letture ciceroniane ed una forma grafica rinnovata per la pubblicazione che ogni partecipante potrà portare con sé al proprio ritorno a casa.

XXXVII Certamen Ciceronianum Arpinas

XXXVII Certamen Ciceronianum Arpinas

Il Certamen Su Facebook

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per rimanere informato su tutte le novità del Certamen Ciceronianum Arpinas
Invieremo delle newsletter periodiche tenendovi informati su tutte le novità sulla manifestazione.